Recent Posts

L’emergenza immaginaria

Articolo di Alceste de Ambris https://sinistrainrete.info/articoli-brevi/18570-alceste-de-ambris-l-emergenza-immaginaria.html

Destra e sinistra

da Micromega una lettera di Lucia Tamburino su che cosa è diventata oggi la sinistra in Italia

http://temi.repubblica.it/micromega-online/lettera-manifesto-perche-non-sono-piu-di-sinistra/

ancora si pone la questione contenuto/etichetta: quello che a mio parere è necessario continuare a chiamare destra/sinistra è la contrapposizione tra essere dalla parte dei padroni o dalla parte di lavoratori e lavoratrici, e in ogni caso è una contrapposizione che la politica non può ignorare

altra faccenda invece è se le etichette corrispondano ai contenuti, e su questo Tamburino ha secondo me completa ragione

Nascere all’università

Al complesso Studium 2000 si è svolta da mercoledì 23 a venerdì 26 la Scuola estiva Nascere e mettere al mondo: sguardi sociali e filosofico politici, collaborazione tra il dipartimento di Storia, società e studi sull’uomo dell’Università del Salento e l’associazione Rinascere al naturale grazie […]

Altradimora (AL): Three days against techno-sciences

Parteciperò all’incontro internazionale (traduzioni previste) di tre giorni (24-26 luglio) contro le tecnoscienze (qui il programma, e in italiano sul sito www.resistenzealnanomondo.org) con la relazione: Manufacturing children

In the longue durée of capitalism, children have initially been treated as pure workforce, “produced” by women who by religion and law had to undergo coitus and rear the ever growing new generations of workers, until the moment when, gaining emancipation from the institution of the family, women could control their fertility. This change, and the increasing infertility due to industrial pollution of the environment, is at the root of the success of new markets in offspring.

In this phase of capitalism, children have started to become a commodity to be commissioned, purchased, made to order, modifiable by cross-sex hormones if their behavior does not conform to their assigned gender.

My contribution will highlight the interplay between laws (in particular “bioethical laws”) and the diffusion of these markets in children, reporting data and trends of the manufacturing of children.

I figli come merce

Nella lunga durata del capitalismo i bambini sono stati inizialmente considerati come pura forza lavoro, “prodotta” dalle donne che, per dettami religiosi o legali, dovevano sottostare al coito e allevare le nuove e sempre più numerose generazioni di lavoratori, fino al momento in cui, emancipandosi dall’istituzione della famiglia, le donne sono riuscite a controllare la loro fecondità.

Nell’attuale fase del capitalismo, si comincia a considerare i bambini una merce ordinabile, acquistabile, fatta su misura, modificabile con ormoni dell’altro sesso se il loro comportamento non si conforma al genere che è stato loro assegnato.

Il mio contributo mostrerà l’interrelazione tra le leggi (in particolare quelle “bioetiche”) e la diffusione di questi mercati di bambini, riportando dati e trend sulla produzione di figli come merci.

Due mesi di arresti domiciliari per Bill Gates

Ascolta o vedi su Byoblu l’intervista al medico e ricercatore Pasquale Bacco. Su Bill Gates vedi anche Primitivi contemporanei da Il simplicissimus

In morte della Repubblica italiana

di Bianca Bonavita

https://sinistrainrete.info/articoli-brevi/17658-bianca-bonavita-in-morte-della-repubblica-italiana.html

Mater Iuris: il libro

     http://www.danieladanna.it/wordpress/wp-content/uploads/2020/05/Mater-Iuris.pdf Fingere la simmetria dei sessi per applicare la parità al diritto di famiglia è un’ingiustizia che consolida la prevaricazione del sesso e del genere maschili sul sesso e genere femminili. Osservando invece la realtà dei fatti e delle relazioni, risulta lampante che la […]

L’unica nostra rappresentante

CORAGGIOSISSIMA SARA CUNIAL ALLA CAMERA LI MANDA TUTTI A STENDERE TRA LE URLA DEI NUOVI FARISEI (non riesco a modificare il titolo 🙂

I medici ampas contro lo stato di eccezione

Da leggere e diffondere:

Un avvocato contro lo stato di eccezione

Leggere e diffondere: https://www.studiocataldi.it/articoli/38107-coronavirus-misure-di-contenimento-incostituzionali-inadeguate-e-controproducenti.asp

Il modo di produzione informatico

Il modo di produzione informatico

Scarica il mio ultimo scritto, una riflessione sul presente e sul futuro. Il modo di produzione informatico Note all’inizio di aprile 2020 12.4.  Luigi Sullo, 25 anni fa fondatore delle Rivista CARTA scrive: A proposito dei manager scelti da governo per gestire la fase due !!!, […]

5g: il più grande esperimento medico non-etico

…e molto di più, di Ronald N. Kostoff, Ph.D. Research Affiliate, School of Public Policy, Georgia Institute of Technology https://smartech.gatech.edu/bitstream/handle/1853/62452/LARGEST_UNETHICAL_MEDICAL_EXPERIMENT_FINAL.pdf?sequence=4&isAllowed=y

ISS: 3 morti da Covid-19

Parla Stefano Montanari, nanopatologo COSÌ, DIVENTEREMO IMMUNODEPRESSI PER LEGGE – Stefano Montanari – #Byoblu24

Opuscolo Sesso e genere & prima recensione

Nelle librerie (quando riapriranno…) e online per l’editore Asterios http://www.volantiniasterios.it/catalogo/sesso-e-genere Vedi la recensione di Silene Gambino pubblicata su Pride

Da Il simplicissimus

Sempre sul panico e le misure biofasciste scatenate non “dal coronavirus” ma dal “governo di sinistra”

https://sinistrainrete.info/articoli-brevi/17172-ilsimplicissimus-troppi-conti-non-tornano.html

Paolo Ernani sulle emergenze

Articolo condivisibilissimo http://www.ilcambiamento.it/articoli/la-nostra-societa-muore-di-inquinamento-pero-si-lava-le-mani?idn=75&idx=11140&idlink=8

Sul panico epidemico e la dittatura soft, di Sonia Savioli

Un bell’articolo sulle reali emergenze – ovviamente il coronavirus si trasmette per contagio e il cancro no, ma sono riflessioni importanti: “Cari amici, qualche riflessione e qualche dato serio (da siti ed esperti scientifici) sulla campagna terroristico-virale. Intanto a Nashville un tornado ha fatto almeno […]