La dichiarazione di guerra del movimento LGBT alle donne

23 novembre 2017 Posted by webmater

http://www.gay.it/attualita/news/gpa-madre-surrogata-cambia-idea

C’è scritto che il bambino nato da una donna non è niente per lei, appartiene ai “padri”. C’è scritto che la Gran Bretagna ha bisogno di regolamenti, come se non li avesse – il problema è che questi regolamenti non strappano subito una neonata alla madre se questa si è impegnata in una Gravidanza Per Altri, ma ci vuole un giudice per farlo. Ricordo che si tratta di “gpa altruistica”, e il modello legislativo da cui la GB è partita trent’anni fa è quello oggi proposto da L’altraArciLesbica

Prima era solo Famiglie arcobaleno, ora è senso comune tra gli LGBT

fino a quando le lesbiche e le altre donne si tapperanno gli occhi?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *