Archive for: ‘agosto 2011’

Un referendum di tanti anni fa

16 agosto 2011 Posted by admin

Dal numero 8 di XXD

SCARICA QUI IL LIBRO:
Laura Conti: Il tormento e lo scudo. Un compromesso contro le donne. Mazzotta 1981

“Il popolo comanda, il governo obbedisce” scriveva Laura Conti nel 1981 a proposito di un altro referendum, cui gli italiani vennero chiamati da più partiti per rispondere a una complicata serie di quesiti su una materia veramente semplice: la facoltà di abortire delle donne. Nel bellissimo Il tormento e lo scudo. Un compromesso contro le donne, uscito per Mazzotta nel 1981, la biologa e attivista si incaricò di spiegare in dettaglio le proposte dei diversi partiti e del Movimento per la vita, ma non è questo il nocciolo del libro – altrimenti non sarebbe un classico perduto del femminismo ma solo un instant book d’antan, un curioso reperto, pur impreziosito dalla geniale fantasia della Conti, che trova analogie impagabili tra gatti annaffiati ed embrioni che sono embrioni che sono embrioni, e non uomini. Da cui discende il semplice corollario che chi abortisce non è un’assassina.

La semplicità della questione è: vogliamo che le donne abortiscano in condizioni di igiene oppure che lo facciano a rischio della pelle nei modi più assurdi? Perché, quanto ad abortire, le donne abortivano e abortiranno. Per Laura Conti si trattava di una questione di libertà: chi non dispone del proprio corpo non può essere veramente libero. Nel caso delle donne, il nostro corpo può certo accogliere una nuova vita – ma anche rifiutarla se non vogliamo essere madri, nemmeno per i nove mesi di gestazione. (altro…)

Idillio ribelle: madri e nonne contro la Tav

16 agosto 2011 Posted by admin

Dal numero 9 di XXD

Tutto ciò di cui si parla non esiste più: tende-cucina, roulottemedia center, mostre e cartelli: distrutto dall’attacco dei “professionisti della violenza” due settimane dopo queste interviste. Auguriamo a tutti i feriti una pronta guarigione, esprimiamo la nostra solidarietà con le vittime di una violenza ingiusta.

Il rombo dell’elicottero e il vorticare delle pale sono il Progresso che sveglia all’alba il presidio della Maddalena a Chiomonte, in val di Susa. O forse dovrei dire la Libera repubblica della Maddalena, perché così hanno ribattezzato l’area valsusini e alleati nella lotta contro le linee ferroviarie ad alta velocità, la Tav. Questo è un luogo di pratica democratica e di interposizione non violenta per bloccare un progetto devastante e illegale, osteggiato dalla maggioranza dei valsusini. E quei prati e boschi accanto a un’azienda vinicola e a un parco archeologico, concessi in affitto (o meglio, “plateatico”) dal comune sono oggi un luogo di socialità e condivisione ribelle. (altro…)

The position of prostitutes in E.U. countries: law and practice

11 agosto 2011 Posted by admin

Paper for the 4th European Feminist Research Conference: Body, gender, subjectivity. Crossing borders of disciplines and institutions, Workshop 10: Ties that Bind: the Law, Economics and the Labour Market

The position of prostitutes in E.U. countries: law and practice (altro…)

Organizations Active in the Field of Prostitution in Comparative Western European Perspective

11 agosto 2011 Posted by admin

Download the text
Paper for the Workshop in the ECPR Joint Session 2000: “Prostitution and international trafficking as political issues”.

Street prostitution and public policies in Milan, Italy

11 agosto 2011 Posted by admin

Download the text

Trafficking and prostitution of foreigners in the context of the E.U. countries’ policy about prostitution

11 agosto 2011 Posted by admin

Download the text

La demolizione dello stato sociale e le disparità di genere

11 agosto 2011 Posted by admin

Scarica il testo
Università popolare di ATTAC , Pomezia 25-27 aprile 2008

Violenza contro le donne e disuguaglianza: l’attualità dell’oppressione di genere

11 agosto 2011 Posted by admin

Scarca il testo

Università popolare di ATTAC , Urbino, 8-10 dicembre 2006

La differenza sessuale. Uno scritto a proposito di maternità surrogata

11 agosto 2011 Posted by admin

Scarica il testo
Alcuni scritti sulla “maternità surrogata”, cioè la pratica di ottenere un figlio che viene partorito da una donna che non ne diventa la madre sociale, rinunciando in modo più o meno volontario al riconoscimento (in senso giuridico) del figlio, hanno creato un vivace dibattito dentro e fuori la lista dell’associazione “Famiglie Arcobaleno”. Questo il mio contributo come associata.

Contro la procreazione: manifesto di una selvatica

11 agosto 2011 Posted by admin

Scarica il pamphlet
Mi accingo a scrivere una breve introduzione a questo scritto inviato anonimamente
, forse da una donna selvatica che come Unabomber vive nei boschi e odia l’umanità, o forse proprio da un bradipo pensante e parlante, preoccupato di come gli esseri umani stiano per distruggere il loro (dei bradipi, ovviamente) ecosistema, trascinandoli nell’estinzione non solo della strana specie di primati bipedi, ma dell’intero pianeta.